Esercizio dell'opzione di voto in Italia per gli elettori residenti all'estero

Ultima modifica 26 luglio 2022

Con decreto del Presidente della Repubblica n. 97 del 21/07/2022 pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 169 del 21/07/2022, sono stati convocati i comizi per le elezioni della Camera dai Deputati e del Senato della Repubblica per il giorno 25 settembre 2022;

Per tali consultazioni, gli elettori italiani residenti all'estero (AIRE) votano per corrispondenza, ai sensi della legge 27 dicembre 2001, n. 459 e del relativo regolamento di attuazione, approvato con d.P.R. 2 aprile 2003, n. 104.

Previa apposita e tempestiva comunicazione, è possibile esercitare il diritto di opzione di voto in Italia, con validità limitata alla consultazione in atto. 

Si invitano, pertanto, i cittadini che volessero esercitare tale diritto a presentare richiesta scritta all'Ufficio consolare operante nella circoscrizione di residenza,  entro il prossimo 31 luglio 2022. 

Qualora l'opzione venga inviata per posta, l'elettore ha l'onere di accertarne la ricezione da parte dell'Ufficio consolare entro il termine prescritto.