CIE - Carta di Identità Elettronica

Ultima modifica 17 giugno 2021

La carta d’identità è rilasciata esclusivamente in formato elettronico e vale come documento di identità e di espatrio in tutti i Paesi dell’Unione Europea e in quelli che la accettano al posto del passaporto. Il rilascio a “vista” della carta di identità cartacea sarà possibile solo in casi urgenti e per motivazioni approvate dal Ministero degli Interni.

Le carte d’identità in formato cartaceo ed elettronico rilasciate in precedenza restano valide fino alla loro data di scadenza. Non è necessario rinnovare la carta d’identità in occasione di cambi di indirizzo e di residenza.

Per favorire, in questo periodo di emergenza covid, l’accesso dei cittadini ai servizi telematici della Pubblica Amministrazione, con D.L. 34 del 19/05/2020, convertito con la L. 77/2020, il Governo ha esteso la possibilità di rinnovare il documento di identità anche prima degli ordinari 180 giorni precedenti la sua scadenza.
 

La carta d’identità elettronica è rilasciata ai cittadini residenti nel Comune nei seguenti casi:

- prima richiesta di carta di identità
- carta di identità deteriorata, rubata o smarrita (occorre munirsi di denuncia dei Carabinieri)
- documento scaduto

- documento scadente anche prima di 180 giorni dalla data dell’appuntamento (in virtù della Legge sopraccitata)

(Alcune Autorità di Frontiera non riconoscono la validità del documento prorogato mediante l'apposizione del timbro, di conseguenza, il cittadino ha la possibilità di richiedere il rilascio di nuova carta d'identità in alternativa alla proroga).

Il rilascio avviene SOLO SU APPUNTAMENTO
 

La prenotazione avviene solo tramite la modalità on-line attraverso il sito del Ministero degli Interni CLICCA QUI 

Per chi digitale non è l’ Amministrazione Comunale garantisce due postazioni internet gratuite presso l' Ariston Urban Center utilizzabili su prenotazione chiamando il Numero Verde 800 775 351 attivo il lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.00, il martedì e giovedì dalle ore 14.00 alle ore 18.00 
 

In caso di impossibilità a presentarsi nel giorno e ora prenotati, si prega di dare adeguato preavviso agli Uffici Comunali (se la prenotazione è avvenuta on line occorre disdire on line, se attraverso il Punto Comune telefonando allo 02.93598888) per alleggerire i tempi della lista di attesa.

Per l’emissione delle CIE sono abilitate 2 postazioni di lavoro (fornite dal Ministero degli Interni) site in Lainate, Largo Vittorio Veneto n. 16 ed in Barbaiana in piazza della Vittoria n.1, che sono operative nelle seguenti giornate e fasce orarie:

LAINATE: da lunedì a venerdì dalle ore 8.30 alle ore 12.30; il sabato dalle ore 8.30 alle ore 12.00

BARBAIANA: da lunedì a venerdì dalle ore 10.00 alle ore 12.00
 

COSA SERVE
L’interessato dovrà presentarsi in Comune nel giorno e ora prenotati munito di:

Ricevuta della prenotazione;

Tessera sanitaria;

Vecchia carta di identità o denuncia presentata di recente ai Carabinieri in caso di furto o smarrimento;

Fototessera recente in formato cartaceo oppure digitale su supporto USB-chiavetta (specifiche Ministero Interno), nel caso in cui non si fosse già provveduto a caricarla direttamente sulla specifica sezione del modulo on-line di prenotazione appuntamento (https://www.prenotazionicie.interno.gov.it/)

In caso di rilascio CIE per minore è obbligatoria la sua presenza e quella di entrambi i genitori muniti di documento di identità. Se un genitore è impossibilitato a presentarsi può sottoscrivere una dichiarazione nella quale presta il proprio assenso per il documento valido per l’espatrio del proprio figlio – corredato di fotocopia di carta di identittà.

 

COSTO DEL RILASCIO
Con delibera di Giunta Comunale n°2 del 09/01/2018 sono stati modificati gli importi richiesti ai cittadini per il rilascio della CIE, che dal 01/02/2018, ammonta a:

€ 22,20 per la prima emissione ovvero per rinnovo del documento cartaceo in scadenza
€ 22,30 in caso di furto o smarrimento
€ 27,30 in caso di deterioramento
 

TEMPI DEL RILASCIO
Il documento non sarà rilasciato immediatamente allo sportello ma arriverà con raccomandata direttamente dal Ministero degli Interni all’indirizzo di residenza o in Comune, entro 6 giorni lavorativi, unitamente alla seconda parte del PIN/PUK. Il Comune non potrà intervenire sui tempi di rilascio del documento elettronico.
Per maggiori informazioni collegarsi al sito del Ministero degli Interni http://www.cartaidentita.interno.gov.it

IN CASO DI SMARRIMENTO/FURTO
La denuncia di smarrimento o di sottrazione del documento è obbligatoria e va presentata ai Carabinieri o al Commissariato di Polizia.

Insieme alla CIE puoi anche…
Da novembre 2016 è possibile, al momento del rilascio del documento, manifestare la volontà di assenso o diniego alla donazione degli organi dopo la morte.
Se non si esprime nessuna intenzione, in caso di morte celebrale, sarà chiesto il consenso ai familiari aventi diritto. 
Si ricorda che la legge garantisce la libertà di scelta e quindi la volontà espressa sarà rispettata. Per ulteriori informazioni consultare i siti:
www.trapianti.salute.gov.it
www.sanita.regione.lombardia.it

Procedimento per emissione CIE
Allegato formato pdf
Scarica