Comune, scuole e Consigli di Istituto : si lavora a pieno ritmo per il ritorno a scuola

Pubblicato il 9 luglio 2020 • Scuola

Amministrazione Comunale, Scuole e Consigli di Istituto stanno collaborando alle attività preparatorie per il rientro in classe

In attesa che Governo e Ministero dell’Istruzione approvino definitivamente ed emanino le norme sulla base delle quali dovranno essere organizzate le attività didattiche per l’anno scolastico 2020-21, l’Amministrazione comunale, le Scuole – Presidi e corpo docente - i Consigli di Istituto, in prima istanza Presidenti e Vice Presidenti, stanno collaborando alle attività preparatorie all’avvio delle scuole.

Avendo come riferimento le Linee guida del Dipartimento della Protezione civile ed il Piano scuola 2020-21 – Documento per la pianificazione delle attività scolastiche, educative e formative in tutte le istituzioni del sistema nazionale di istruzione del Ministero dell’Istruzione, le scuole stanno svolgendo analisi e valutazioni in merito a scenari possibili, l’Amministrazione comunale - data l’eccezionalità della situazione conseguente in particolare ai vincoli sanitari posti a tutela della salute nelle condizioni perduranti di “stato di emergenza sanitaria”, ha ritenuto di procedere avvalendosi del contributo tecnico scientifico di società di consulenza esperte in materia di salute e sicurezza (società Romeo Safety Italia) e in progettazione di Piani di trasporto pubblico locale (società Meta s.r.l.).

In queste settimane sono, quindi, in corso attività di:

  1. approfondita analisi degli spazi (aule, laboratori, palestre, mense, spazi adibiti  a funzioni diverse, ecc.)  per valutare la  fruibilità e la  rispondenza alle caratteristiche richieste. L’analisi fornirà Linee guida certificate per la gestione delle attività didattiche, indicazioni di fruizione e di adattamento;
  2. approfondita analisi dell’attuale organizzazione del trasporto scolastico, valutazione territoriale e predisposizione del Nuovo piano del trasporto scolastico di Lainate da attivare  sia in fase transitoria nel periodo di emergenza sanitaria che successivamente in forma definitiva.

A fine luglio, i risultati di tali collaborazioni saranno oggetto di analisi congiunte da parte di Scuole (Organismi di governo e gestione) e Amministrazione comunale.  Sarà nostra cura aggiornare, attraverso i canali istituzionali, la cittadinanza sullo svolgimento delle attività preparatorie al ritorno a scuola.

Tutti noi ci auguriamo che la scuola possa riprendere a settembre in presenza, in piena sicurezza, per tutti. Ciononostante ci stiamo anche preparando con un piano per gestire la scuola nel caso che la presenza non fosse pienamente possibile.
 

IL SINDACO                                                          L’ASSESSORE ALLA SCUOLA
Andrea Tagliaferro                                                 Maria Cecilia Scaldalai

 

I PRESIDI                                                            I PRESIDENTI DEI CONSIGLI DI ISTITUTO

Prof. Bruno Dagnini                                              Ivan Roncelli
Prof. Nicola Fratini                                                Luca Spinelli

Comunicato congiunto Comune-Scuole
Allegato formato pdf
Scarica